Deux Montille - Soure Frère

Borgogna

Volnay

Accanto all’azienda di famiglia Etienne e Alix DE MONTILLE hanno creato recentemente una “maison de negoce”, la Deuz Montille, per una produzione di circa 60 mila bottiglie, con lo scopo di realizzare vini bianchi che seguano la stessa filosofia di qualità e di rigore dei loro rossi (visto che possiedono meno di un ettaro di chardonnay).

Le bottiglie annue prodotte dall’azienda sono così salite a 75-80 mila. Alix De Montille d’altronde è da sempre in piena sintonia con la filosofia paterna, oltre ad essere la moglie di Jean Marc Roulot, uno dei più grandi produttori di vini bianchi di Borgogna, e ricerca uno stile di vino in cui più che l’opulenza si esaltino la dimensione verticale, il nerbo e la freschezza.

La Deux Montille è parte integrante dell’azienda familiare anche se vengono utilizzate solo uve acquistate che vengono però direttamente vendemmiate, in modo da poterne controllare la giusta maturità.