Weinbau Hausen

Mosella

Ruwertal

Kai Hausen, giovane enologo, dopo diverse vendemmie in giro per il mondo, inizia questa affascinante avventura chiamata progetto 156.

Essa prende il nome da una particella di proprietà estesa 1700 mq con sopra piantate N° 1000 viti di riesling. Nel 2003 insieme a 4 amici studenti di enologia nella città di Gesenheim inizia a coltivare questo terreno quasi impossibile data la pendenza di oltre 50° e finalmente nel 2006 arriva il primo prodotto: un riesling auslese chiamato appunto projekt 156 prodotto in appena 400 bottiglie e dotato di un equilibrio tra le componenti minerali, dolci e acide unico.